Press

features, reviews, interviews, quotes

FEATURES AND REVIEWS

click on links for full articles

Centro Pecci Journal, “Apocalypse Now”, Włodek Goldkorn, 2016

Pagina 99, “La creativa distruzione che libera le città”, Lucia Tozzi, 2016

LUCANDREONI.COM, “Un immaginario già presente”, Luca Andreoni, 2015

We Heart, “TAKE COVER! Andrea Botto roams Europe armed with explosives and a camera — all in the name of art…”, Robe Wilkes, 2015

BBC Mundo, “El fotógrafo que retrata explosiones”, 2015

Der Greif Magazine, “Andrea Botto KA-BOOM”, Tiago Casanova, 2015

Atribune, “L’estate del 1945. In un libro d’artista firmato Andrea Botto”, Angela Madesani, 2014

A-N, “Top 10: the best photobooks of 2014”, Tim Clark, 2014

Photo-Eye, “Book of the Week: a pick by Andrea Botto”, 2014

Paris Photo – Aperture Foundation “PhotoBook Awards 2014 – First Photobook”, 2014

Photo-Eye, “Book of the Week: a pick by Nicolò Degiorgis”, 2014

Reminders Photobook Review #9, “19.06_26.08.1945”, Hajime Kimura, 2014

FrizziFrizzi, “19.06_26.08.1945, il ritorno a casa di un prigioniero diventa uno splendido progetto fotografico”, Simone Sbarbati, 2014

Fotografia Magazine, “KA-BOOM!”, Graziano Ferri, 2014

WIRED / Raw File, “A Photographer Obsessed With Controlled Explosions”, Jakob Schiller, 2014

Lens Culture, 2013

ZOOM Landscape special issue, Sara Namias, 2012

TIME Lightbox, “The 5th FotoBookFestival Dummy Award winners”, Jeffrey Ladd, 2012

Hippolyte Bayard, “Battlefields”, Fabio Severo, 2012

Orwell n.6, 2012

Il Riformista, 2012

3X3 Conversazioni sulla Fotografia, Fondazione Pierluigi e Natalina Remotti, Camogli, 2012

“KRONAKA. Viaggio nel cuore oscuro del Nord”, Stefano Nazzi, Ed. Laterza, 2011 (front cover)

Flash Art #290, 2011

Camera Austria #107, 2009

ArtApp #2, “L’occhio sul mondo di tre fotografi italiani”, Salvatore Ligios, 2009

Cahier 02, “The Photoresque: landscape and modernity”, Geert Goiris, 2009

Territorio / Avventure dello sguardo, “Goodbye Alps! Turismi contemporanei nelle Dolomiti”, Francesco Infussi, 2008

DK Architecture, 2007

GEO n. 12, “Addio alle Alpi”, 2006

Quaderni di AFT #16, “Lo sguardo imperfetto”, a cura di Emanuele Piccardo, 2003

Interviews

click on links for full articles

Recover Magazine n. 34, “Click… Si demolisce. Quando l’immagine è tutto”, Massimo Viarenghi, 2016

ADtoday, “Obiettivo Architettura”, Sonia S. Braga, 2014

Hunger Magazine, “Andrea Botto: KA-BOOM”, Jordan Porteous, 2014

Pizza Digitale, “Le foto di Barbara – Andrea Botto”, Barbara Chloe Asnaghi, 2013

Urbanautica Photoschools, “Metadata#16: Andrea Botto”, Gaia Musacchio, 2013

Artribune Magazine, “Il futuro della Fotografia vol.II”, Valentina Tanni, 2013

LOLLOVE blog, “La fotografia indaga il paesaggio sardo. Lo sguardo da rabdomante di Andrea Botto”, Giaime Meloni, 2013

Hippolyte Bayard, “On documentary photography”, Fabio Severo, 2012

Paesaggio e non solo. Intervista con Andrea Botto, Silvio Massolo, 2012

Landscape Stories, “Unstable Landscapes”, 2010

Quotes

Francesco Zanot
"Tutto vacilla, trema e si spezza nelle fotografie di Andrea Botto, non solo il cemento delle costruzioni o la superficie delle montagne, ma anche l’univocità della nostra posizione e il canone del passato. Nell’offrire una visione della realtà, queste immagini impongono una sua revisione."

Tim Clark
"Quelle che possono apparire a prima vista come semplici documentazioni di esplosioni diventano via via più sfumate attraverso una strana sintesi di messa in scena e realtà, come se fossero delle performance organizzate per la fotocamera o anche il risultato di difetti nelle immagini."

Tim Clark

Associate Curator
-
William Guerrieri
"L'utilizzo del grande formato su un soggetto che si coglie in un tempo brevissimo, se non istantaneo, caratterizza il recente lavoro di Andrea Botto dal titolo KA-BOOM. Può sembrare paradossale utilizzare un mezzo lento per descrivere un fenomeno istantaneo come un'esplosione, ma l'esito di tale strategia ci permette di accedere a una nuova dimensione temporale e spaziale del fenomeno visivo. (...) In questo caso possiamo quindi immaginare una sorta di teatro del reale, capace di esplorare il confine esistente tra la staged photography e la classica pratica documentaria."

Francesca Fabiani
"Nei progetti di Botto sembra che la preoccupazione principale sia solo quello di mettere in chiaro, nell'atto di fotografare, i valori morali ed estetici che sottendono questa pratica, e forse anche le ansie che la caratterizzano."

Francesca Fabiani

Progetti Speciali / Fotografia
-
Daniele De Luigi
"Le immagini di Botto, prese durante la realizzazione di una grande opera pubblica nella Pianura Padana, non mostrano direttamente l'esecuzione dei lavori, ma, sfruttando l'eccezionale illuminazione temporanea del cantiere, portano piuttosto la nostra attenzione sulle case e la gente del luogo. Questi ultimi sono gli spettatori passivi dei cambiamenti irreversibili in corso nel loro paesaggio."

Daniele De Luigi

curatore
-
Nicoletta Leonardi
"Nelle sue immagini notturne, popolate da figure umane dai contorni sfumati che osservano attonite il lavoro di demolizioni delle grandi ruspe, l'autore ha catturato il difficile rapporto tra le nuove infrastrutture su larga scala e le vecchie reti stradali locali."

Nicoletta Leonardi

Storico della Fotografia e Docente